CRISTO ITALIANO DELL'INIZIO XVII° SECOLO

CRISTO ITALIANO DELL'INIZIO XVII° SECOLO

Splendido Cristo in avorio dell'inizio fine del XVII° secolo, eseguito probabilmente da uno scultore italiano con rara maestria.

Il corpo rilassato con la ferita evidente sul costato,è avvolto da un perizoma allacciato su un fianco,le braccia terminano con le mani lievemente dischiuse,il capo reclinato sulla spalla destra, pur nella sofferenza per le ferite subite,trasmette la serenità interiore dettata dalla raggiunta unione con Dio Padre.

E' assente la corona di spine come accadrà appunto dalla fine XVI° a tutto il XVII° secolo.

La scultura è ben inserita in una eccezionale cornice Luigi XIV eseguita con legno scolpito.

Altezza del Cristo,testa-piedi:cm.:23,5

Dimensioni della cornice: cm.60 x 40.

CRISTO ITALIANO DELL'INIZIO XVII° SECOLO
CRISTO ITALIANO DELL'INIZIO XVII° SECOLO

free hit
counters